• Print Friendly and PDF
Fiom preoccupata dopo l'incontro al ministero dello Sviluppo. Per adesso, l'ipotesi della messa in vendita non è sul tavolo, tuttavia i manager del gruppo ribadiscono la loro posizione sul sito ternano. E il piano industriale ancora non si vede
X «