Sicilia 
«Sui call center si fa macelleria sociale» 

(fotografia di Janeb13, da Pixabay) (1/1)

  • Print Friendly and PDF
Il sistema è allo stremo, colpito da anni di tagli miopi e inutili. Dal 2009 persi 50 mila lavoratori e avanza il precariato. Sorridono solo i privati: sempre più concorrenziali per l'aumento dei ticket. Un'inchiesta di Rassegna e Radioarticolo1