• Print Friendly and PDF
Riparte oggi, 28 settembre, la trattativa con Federmeccanica. Fim, Fiom e Uilm sono pronte a trattare, ma con un punto che resta dirimente: il ccnl deve rimanere il presidio a difesa del potere d'acquisto di tutti i lavoratori