• Print Friendly and PDF
Incontro al ministero dello Sviluppo economico tra governo, sindacati e multinazionale, dopo l'annuncio di 5 mila esuberi nel mondo. Fiom Savona: "“Devono dirci con quali carichi di lavoro intendono mantenere il sito, siamo pronti a nuovi scioperi"
X «