• Print Friendly and PDF
L'ultima proposta di Gentiloni viene bocciata dalla Cgil che la definisce "insufficiente", proclamando una mobilitazione generale territoriale. Camusso: "La vertenza è aperta, lo ribadiremo con grande forza". Chiesto incontro urgente a gruppi parlamentari