• Print Friendly and PDF
Astensione dal lavoro e sit-in presso il ministero dello Sviluppo economico per protestare contro esuberi e trasferimenti forzati da Roma a Milano. Il segretario generale Slc Cgil Solari annuncia una "azione legale unitaria" contro la multinazionale