• Print Friendly and PDF
Landini (Fiom): l'incontro primo risultato dopo le mobilitazioni dei lavoratori. Ma "non possiamo accettare la riduzione programmata del potere d'acquisto dei lavoratori attraverso il decalage del recupero dell'inflazione". Prossimo round il 12 ottobre