Rubriche

Focus Alitalia
Focus Giovani
Bruno Trentin
Il piano del lavoro Ogni giorno in diretta con il lavoro tablet 2087

Multimedia

Speciali



Residenze per anziani: troppi contratti di lavoro applicati

   Print  

E' quanto emerge dalla ricerca dello Spi Cgil “Le residenze per la terza età: scenari e prospettive”

Sono 11.000 i lavoratori impiegati nelle strutture residenziali per la terza età e il rapporto tra utenti e personale è di 3 a 1. Questi dati sono contenuti nella ricerca “Le residenze per la terza età: scenari e prospettive”, promossa da Spi Cgil e Fp Cgil. Che segnala anche come “nel 70% delle strutture residenziali convivono più tipologie contrattuali, oltre alla molteplicità della denominazione delle varie figure professionali che i vari contratti definiscono, il che non consente di offrire condizioni ottimali per assicurare una rispondente e omogenea qualità dei servizi alla persona e del rapporto qualità-costi”.

Nel capitolo dedicato al lavoro, si legge che gli operatori socio-sanitari sono il 38% del totale; il personale addetto ai servizi amministrativi il 7%; la figura dell’assistente sociale l'1,5%; gli animatori ed educatori il 4,5%; gli infermieri professionali il 2%.

In molte delle strutture residenziali coinvolte nell'indagine si registra la presenza, in particolare per alcune tipologie di servizi, di personale dipendente da cooperative, la cui rilevazione numerica non è stata possibile. Le figure professionali dipendenti da cooperative sono impegnate in diverse attività, dalla manutenzione alle pulizia fino alla gestione delle mense, e in alcuni casi in attività di animazione e di cura delle persone.

Nel 27% delle strutture residenziali monitorate, infine, è presente il sindacato, con il 17% di Rsu e l’11% di Rsa. In caso di sciopero nel 38% delle strutture è prevista la garanzia dei servizi minimi.



Vuoi riprodurre questo articolo? Leggi qui le condizioni.


TAGS cooperative spi anziani

18/01/2012 13:17

(ricerca avanzata)

Cerca su Rassegna.it con Google

  • bookmarks

  • segnala




Antispam: inserisci il risulato della somma.


  • dalla home page

  • tags