Rubriche

Blog

Il costo della vitaRassegnadosFuori classeRoba da mattiSull'asfaltoCinePressaRendiamoci ContoRadio cracNote a margineChe senso che faUomini e CittàIn the streetA tutta reteIl Punto
Il piano del lavoro Ogni giorno in diretta con il lavoro tablet 2087

Multimedia

Speciali



Thyssen, ripreso il processo a Torino

   Print  
E' ripreso oggi a Torino il processo per l'incendio alla Thyssenkrupp che il 6 dicembre 2007 costò la vita a sette operai. I giudici hanno ascoltato in apertura Diego Cavallero, ingegnere chimico specializzato in sicurezza industriale, chiamato durante le indagini a revisionare le traduzioni dei documenti in lingua straniera sequestrati dagli investigatori.

Cavallero ha detto, "prudenzialmente", di avere esaminato almeno 700, 800 testi dei circa 1.200 che furono estratti dagli archivi informatici della multinazionale.

Degli imputati sono presenti Raffaele Salerno e Cosimo Cafueri mentre non c'è l'Ad di Thyssen Harald Espenhahn, accusato di omicidio volontario. Ci sono anche alcuni dei familiari delle vittime, ma l'aula della Corte d'Assise, a differenza di altre occasioni, è semivuota.



Vuoi riprodurre questo articolo? Leggi qui le condizioni.


TAGS thyssen

03/02/2009 10:33

(ricerca avanzata)

Cerca su Rassegna.it con Google

  • bookmarks

  • segnala




Antispam: inserisci il risulato della somma.


  • dalla home page

  • tags