Conferenza europea
di Fausto Durante
Oil e Commissione a confronto con le parti sociali su come le relazioni industriali possono correggere gli squilibri esistenti, mitigarne le conseguenze e definire nuove regole per politiche e soluzioni contrattuali più eque
Economia, mondo
Le politiche di Trump e le ripercussioni sull’Europa. Le difficoltà dell’Italia che non cresce, non investe e non crea più lavoro. Le minacce di Bruxelles e le risposte sbagliate di Roma. Riccardo Sanna (Cgil) ai microfoni di RadioArticolo1
L’analisi
Gli squilibri macroeconomici globali affondano le radici nella disuguaglianza nella distribuzione del reddito e in quella tra popoli, facendo affacciare all’orizzonte nuove incertezze. Il punto della Cgil nel primo numero dell’anno dell’Almanacco
Economia
Appena finiti gli sgravi contributivi per le aziende sono crollate le attivazioni a tempo indeterminato (-763mila pari a -37,6% rispetto al 2015) e non è stato avviato nessun processo di stabilizzazione. Scacchetti (Cgil): "Cambiare politiche economiche"
Trasporto aereo
Cortorillo (Filt): il risultato "è anche un messaggio agli azionisti affinché il piano industriale non ricada sul lavoro". I sindacati dicono no a ultimatum e chiedono il ripristino dell'applicazione del contratto nazionale
Morta di fatica
Operazione nella notte ad Andria. Ivana Galli (Flai): "Non ci siamo risparmiati nel chiedere verità su una morte assurda che non poteva essere stata causata da un ordinario malore". Cgil Puglia: "Bene, ma serve un tavolo permanente in Prefettura"
#Con2sì
di Stefano Iucci
Nella giornata in cui la Cgil ha incontrato le principali testate italiane d'informazione, sono partiti i sei camper che attraverseranno il paese per sostenere i due referendum su voucher e appalti. Camusso in assemblea con i lavoratori Sky
Speciali e Focus
In diretta da Twitter
Appena finiti gli sgravi contributivi per le aziende sono crollate le attivazioni a tempo indeterminato (-763mila pari a -37,6% rispetto al 2015) e non è stato avviato nessun processo di stabilizzazione. Scacchetti (Cgil): "Cambiare politiche economiche"
Operazione nella notte ad Andria. Ivana Galli (Flai): "Non ci siamo risparmiati nel chiedere verità su una morte assurda che non poteva essere stata causata da un ordinario malore". Cgil Puglia: "Bene, ma serve un tavolo permanente in Prefettura"
Cortorillo (Filt): il risultato "è anche un messaggio agli azionisti affinché il piano industriale non ricada sul lavoro". I sindacati dicono no a ultimatum e chiedono il ripristino dell'applicazione del contratto nazionale
Lo stop, spiega il segretario nazionale Filt Cgil Nino Cortorillo, è stato indetto "per protestare contro la crisi della compagnia, con l'assenza di un piano industriale e la volontà di passare dal contratto nazionale a un regolamento aziendale"
La firma unitaria dopo lunghi mesi di mobilitazione, con scioperi e manifestazioni in tutta Italia. Aumento nel triennio di 90 euro. La soddisfazione dei sindacati: "Mantenuta la centralità del ccnl per i 420 mila lavoratori del settore"
Sottoscritto il nuovo Ccnl per i lavoratori imbarcati su natanti di cooperative di pesca. Flai, Fai e Uila soddisfatti: "Trovato un punto di equilibrio. Risposte innovative sui diritti, le retribuzioni ferme al 2010 vengono riallineate al settore"
A Perugia iniziativa della Cgil Umbria sugli effetti (non solo economici) del declino. Preoccupa l'impennata nell'uso degli psicofarmaci. Martini (Cgil nazionale): "Riaccendiamo la luce su questi temi anche con referendum e Carta dei diritti"
Intervista a Repubblica: "Finché nel nostro Paese non verrà contrastata in modo serio la sottocultura del lavoro nero e della precarietà, temo che i progressi compiuti sulla sicurezza e la salute dei lavoratori saranno solo estemporanei"
Cgil, Cisl e Uil: "A rischio i Livelli essenziali di assistenza"
Ghiselli (Cgil) a RadioArticolo1: "Fra i temi in ballo, la creazione di un percorso previdenziale per i giovani che fanno lavori precari e discontinui, cui proponiamo una pensione di garanzia, un meccanismo che consenta di percepire un assegno dignitoso"
Blutec aggiorna il piano industriale al ministero dello Sviluppo economico. Fiom: "Incontro utile per verificare lo stato di avanzamento". Prossimo round entro marzo, mentre ad aprile l'azienda dovrebbe presentare la "fase 2" con ulteriori riassunzioni
La ministra si è espressa contro le assunzioni di due medici non obiettori presso il San Camillo di Roma. "Nella nostra regione i medici obiettori rappresentano il 78% dell’organico - osserva il sindacato - Qui è in gioco la libertà di scelta delle donne"
Gli squilibri macroeconomici globali affondano le radici nella disuguaglianza nella distribuzione del reddito e in quella tra popoli, facendo affacciare all’orizzonte nuove incertezze. Il punto della Cgil nel primo numero dell’anno dell’Almanacco
Le politiche di Trump e le ripercussioni sull’Europa. Le difficoltà dell’Italia che non cresce, non investe e non crea più lavoro. Le minacce di Bruxelles e le risposte sbagliate di Roma. Riccardo Sanna (Cgil) ai microfoni di RadioArticolo1
Quaranta anni fa la contestazione al leader Cgil. Un giorno pieno di conseguenze. Una generazione si spaccò per sempre: da una parte chi si schierò con partiti e sindacati, dall’altra chi simpatizzò con l’estremismo che avrebbe aperto la strada alle Br
Inaugurato il centro della Fondazione Di Vittorio: 3mila volumi catalogati, altri 5mila in arrivo. Fammoni: "La memoria è fondamento della società, noi la riaffermiamo". Massafra: "Il cambiamento culturale fa parte della grande battaglia della Cgil"

905