Rubriche

Diario terziario ERE. Emilia Romagna Europa

Multimedia

Speciali

Rinnovare i contratti pubblici, cambiare la riforma della Pa (foto Simona Caleo /Cgil)

Pubblico impiego

Rinnovare i contratti pubblici, cambiare la riforma della Pa

Mercoledì 29 luglio manifestazione nazionale davanti Palazzo Vidoni. Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa chiedono un incontro a Madia. "Aprire subito il tavolo per i rinnovi contrattuali del pubblico impiego e cambiare radicalmente la riforma della Pa"

» Il contratto è un diritto: sindacati in piazza
» Camusso: Cgil mai contro i cittadini

Tagli alla sanità per ridurre le tasse: ricetta pericolosa

Salute

Tagli alla sanità per ridurre le tasse: ricetta pericolosa

La ricetta di Gutgeld e del governo Renzi è vecchia e fallimentare e rischia di produrre danni incalcolabili. La tutela della salute è ancora un diritto oppure non lo è più? Se è un diritto occorre spendere meglio, non tagliare DI S. CECCONI

» Fp: governo vuole affondare SSN
» Medici: sulla pelle degli italiani

Vis politica, di Michele Prospero

Vis Politica

Retorica anti tasse, così Renzi può realizzare i sogni della destra

Con misure demagogiche, e il riciclaggio di proposte che in passato hanno avuto una qualche attrattiva elettorale, si smantellano le condizioni dell’universalità dei diritti di cittadinanza DI MICHELE PROSPERO


Foto Fp Cgil Brescia

Contratti

Jobs Act, fallimento annunciato

Ancora nera la situazione dell'occupazione. Sorrentino (Cgil): "I dati diffusi dal ministero del Lavoro dimostrano che si continua a licenziare più di quanto non si assuma. Il governo ne prenda atto e cambi politiche"

» Il Jobs Act si ferma così
» Fmi: senza crescita non riparte l'occupazione

Analisi

Quale dialogo tra welfare occupazionale e flessibilità organizzativa

Quale relazione esiste tra welfare occupazionale, competitività e relazioni industriali? Un progetto europeo analizza se e come gli schemi di welfare occupazionale agiscano sulla flessibilità organizzativa delle imprese DI D.DAZZI

» ERE

Salute & Sicurezza

Morire sul lavoro: in quattro giorni 13 vittime

Venerdì 24 esplode una fabbrica a Modugno (Bari): nove morti, tra operai e titolari. Lunedì 27 altri quattro decessi. La Cgil Bari organizza per giovedì 30 il sit-in "Sopravvivere al lavoro" per discutere del sistema di prevenzione DI M. TOGNA


La ricerca

Spesa pubblica e turismo sostenibile: Roma guida la classifica

Uno studio promosso dall'Ente bilaterale del turismo e realizzato dall'Associazione Bruno Trentin svela la classifica dei comuni più virtuosi sotto il profilo della sostenibilità turistica rispetto alla spesa. Dietro alla capitale ci sono Milano e Siena

» LA RICERCA

Sindacato

La Cgil ritira la propria delegazione al Cnel

Lettera di Camusso a Renzi. "Il governo ha illegittimamente interrotto il funzionamento del Cnel, organo di rilievo costituzionale, prima della conclusione dell’iter di riforma che prevede la cancellazione dell’art. 99 della Costituzione"

La protesta

Violenza sulle donne: Firenze scende in piazza

Manifestazione alla Fortezza da Basso martedì 28 luglio dopo la sentenza che ha assolto sei giovani accusati di aver violentato una ragazza nel 2008. In piazza anche le donne della Cgil Toscana: le motivazioni della sentenza hanno umiliato la vittima

 

Territori

L'importanza di chiamarsi Rlst. Ma non tutto funziona come dovrebbe

In carica da tre anni a Cremona: un lavoro importante, ma con diversi ostacoli. Difficoltà di accesso in azienda, datori di lavoro diffidenti, considerazione della salute e sicurezza solo come costo e adempimento burocratico DI CESARE LEONI


L’analisi

Contrattare nel territorio, nuova sfida per gli attori sociali

Nell’epoca della “grande disintermediazione” il dibattito e le prassi indicano il tentativo di rilanciare l’attività dei soggetti collettivi di rappresentanza intorno a nuovi beni comuni. Il nuovo numero di QRS DI MIMMO CARRIERI E ALBERTO MATTEI

Italia

Trasporto pubblico, lavoratori siciliani in stato di agitazione contro i tagli

I sindacati denunciano una riduzione del 15 per cento nel bilancio regionale, che si aggiunge al 20 per cento degli ultimi anni. Filt Cgil: si rischia di mettere in ginocchio i servizi nelle città e aree urbane. "Senza risposte sarà sciopero"


Europa

Ue, la crisi è politica prima che economica

Convegno della Cgil nell'isola di Ventotene, dove 74 anni fa nacque idealmente l'Europa grazie al famoso Manifesto di Spinelli, Rossi e Colorni. Camusso: "Qui per ripartire. Oggi siamo nel mezzo di una crisi che è soprattutto di leadership e di pensiero"

» Ricerca Tecné: cala la fiducia
» Contraddizioni di oggi, D.Barbi, F.Durante

Intervista

Martini: non si può fermare la ruota dei rinnovi

"La Cgil – spiega il segretario confederale – è disponibile a un confronto sul modello contrattuale, ma non vuole farsi risucchiare in una discussione finta e strumentale. Siamo per mettere in campo le questioni di merito" G.IOCCA

» Salari fermi dal 1993

Industria

Whirlpool, firmato l'accordo sul nuovo piano industriale

Evitata la chiusura di due stabilimenti, oltre duemila posti di lavoro sono salvi. È il cuore dell'intesa ratificata a Palazzo Chigi fra azienda, sindacati e governo sul nuovo piano industriale del colosso statunitense degli elettrodomestici

» Tag: la vertenza
» Telecom verso 1.700 esuberi

Amianto

Processo Eternit sospeso, deciderà la Consulta

Il Tribunale di Torino chiede alla Corte costituzionale di esprimersi sul "ne bis in idem", visto che l'imputato è stato prosciolto per prescrizione da una precedente accusa. Sindacati e Afeva: disaccordo su decisione, ma piena fiducia nella giustizia

» Eternit, niente prescrizione, G.Iocca

Analisi

Quando la politica non rappresenta più il lavoro

Le strutture politiche ed economiche internazionali agiscono in modo segreto. La concentrazione del potere si accompagna alla scomparsa della sua visibilità. E' un problema per il sindacato, che ha bisogno di controparti visibili DI C.GALLI

» ERE









Commento di mantraone, il 25/07/2015 20:43

Purtroppo la CGIL ha sempre sottovalutato la potenza di una unione monetaria sbagliata, usata con l'intento di produrre una crisi sistemica e quindi per ristrutturare profondamente il modello sociale Europeo. Ho appena cancellato la delega sindacale non sopporto più questa analisi parziali. Mi spiace per i delegati e funzionari che in CGIL fanno bene il loro ruolo, ma questo disastro Europeo è quello che più ha modificato le vite di tutti cittadini e lavoratori.

Commento di roberto Brandoli, il 25/07/2015 20:34

Leggo con piacere queste righe, spero le legga anche Fausto Durante...

Commento di simone, il 25/07/2015 09:06

In questo senso valutiamo l'impraticabilità in questa difficile fase di procedere alla ridefinizione di un modello contrattuale, che tra l'altro potrebbe avere nuovi effetti divisivi tra i settori. Il riferimento della nostra Organizzazione rimane la struttura contrattuale, di primo e secondo livello, definita nel Testo Unico ed in questo senso va generalizzata l'attività di tutte le strutture ai fini della certificazione degli iscritti e dei voti. (CD CGIL NAZ 18/02/'15)

(ricerca avanzata)

Cerca su Rassegna.it con Google

Voltapagina - Rassegna stampa del lavoro del 28/07/2015